Si è conclusa con un bellissimo secondo posto regionale AICS la prima stagione “da grandi” per le ragazze 2007-2008 allenate da Ilenia Rinaldi. Finito il percorso del minivolley, in cui si gioca in 3 su campi molto piccoli, si sono affacciate per la prima volta al vero gioco della pallavolo in 6 su campo grande. Un passaggio non facile che le ragazze hanno affrontato con determinazione e con tanto, tanto impegno. Un gruppo eterogeneo sia per esperienza che per doti fisiche, ma che è riuscito ad utilizzare grinta, coesione ed entusiasmo come armi vincenti.

2° posto Finali Regionali AICS – Alba Adriatica

Il campionato le ha viste tutte protagoniste, incassando soltanto due sconfitte e guadagnando così l’accesso alle finali regionali di Alba Adriatica. Le ragazze sono tornate con un bellissimo secondo posto e premio “miglior Giocatrice” per la nostra Sara De Angelis (al suo primo anno di pratica della pallavolo). Ma il trofeo più importante che queste ragazze hanno portato a casa da queste finali e questa stagione è un gruppo rafforzato e consolidato.

Si sa, a questa età i miglioramenti tecnici sono visibili ad occhio nudo, ma creare un gruppo-squadra-famiglia con questa coesione ed entusiasmo è un’impresa che riesce a pochi.

Premio “Miglior Giocatrice Under12 della Finale” alla nostra Sara De Angelis.

Vi presentiamo le piccole protagoniste di questo spettacolo: Sara De Angelis, Ester Spada, Melissa De Lorenzo, Chiara Meloni, Aurora Manuzzi, Elena Consalvi, Sofia Rossi, Roberta Neri, Viola Silveri, Alessia Gullo, Chiara Morelli, Guendalina Rinaldi, Aurora Badini, Viviana Sestili, Coach Ilenia Rinaldi.

Non sappiamo quante di loro faranno della pallavolo una compagna di vita, non sappiamo se tra questi volti sognanti ci sono future giocatrici di alto livello. L’impegno che società, allenatrice e genitori hanno il dovere di prendersi, però, è quello di fare tutto il possibile affinché queste giovani atlete non perdano mai la luce negli occhi ed il sorriso sul viso che hanno quando giocano insieme.

Complimenti a tutte ragazze, siete uno spettacolo.