L’inizio della stagione più ricca di punti interrogativi di cui ognuno di noi avrà memoria si avvicina, e mentre speriamo in un miglioramento della situazione contagi, ci prepariamo ad iniziare al meglio.

La WIND TRE RIM Cerveteri, a pochi giorni dall’inizio della preparazione atletica, si presenta con importanti novità all’interno del roster. L’obiettivo è migliorare il piazzamento della scorsa stagione nel campionato di Serie D Maschile Basket.

La società è orgogliosa delle numerose conferme dalla scorsa stagione (e dalle precedenti!): Capitan Parroccini, Taraddei, D’Alonzo, Alfarano, Petronio, Campolungo, Vaia e Tarabella continueranno il loro percorso Verdeblu, e torneranno ad indossare la maglia RIM anche Marcon e D’Emilio.

Per quanto riguarda le novità, presentiamo con orgoglio due nuovi elementi nella rosa di coach Giorgio Russo: Tommaso Plateo e Filippo Cimò.

Tommaso Plateo non ha bisogno di presentazioni dettagliate, basta digitare il suo nome su qualsiasi motore di ricerca per ritrovarsi davanti un lungo elenco di campionati vinti in serie A e B. Inutile dire quanto entusiasmo ci sia in casa RIM per un acquisto del genere, i tifosi sono impazienti di vederlo in campo.

Tommaso Plateo

Filippo Cimò è un Lungo classe 95 che porta sulle spalle un bagaglio di esperienza in serie C e D che pochi suoi coetanei hanno. Nella stagione precedente era già alla corte di Coach Russo tra le fila del Pyrgi, e la società non ha esitato a contattarlo su specifica indicazione del tecnico.

Non sappiamo cosa aspettarci dalla prossima stagione, il primo augurio che ci facciamo è quello di poter giocare fino alla fine. Ogni atleta del mondo è accomunato dalla necessità di riscattarsi della stagione rimasta incompleta, e alla RIM questo sentimento comune è così denso da tagliarsi con le forbici.

In bocca al lupo a tutti gli addetti ai lavori ed ai ragazzi.